20 December 2014

Yearly Best

Another year has gone, and I wanted to talk you about the thing I consider the best one of 2014.
The one I'll remember forever.
The one that made me feel astonished a thousand times.
In September I travelled to Istanbul, as many of you may already know from these posts (1 - 2 - 3).
It was a 8-days splendid vacation with Mattia.
It was years I was wishing to go there, so I spent my Summer break planning this trip: every Mosque we should have seen, every restaurant we should have tried, every sightseeing we shouldn't have missed, every museum we should have visited, every bazar we should have got lost into.
We had a huge list of things-to-do, as you can imagine.
And I had a great partner in crime, always willing to discover cities as much as me.
Our desire is always the same: to find out how a real citizen lives in the selected city.
And this is exactly what happened.
We saw everything we planned to see, and even more: we had the chance to get lost into Istanbul's  breath-taking alleways, to enter hidden Mosques, to taste a super tasting food and to meet a different culture.
I love to travel. I love to free my mind to let new things come in.
That's why I loved that week so much.
And every time I feel tired while working, or have tons of things to do in front of me, I think of a turkish sunset, and I keep calm again.
So let me share with you my mobile photo diary I often look at while in my bed, right before falling asleep.
Hope you like it, and that you'll plan a ticket to Istanbul if you've never gone to :)
What was the best thing of 2014 for you?

Un altro anno sta per finire, ed io volevo parlarvi di ciò che considero essere stata la cosa migliore del 2014.
Quella che ricorderò per sempre.
Quella che mi ha meravigliata un milione di volte.
A Settembre sono stata ad Istanbul, come molti di voi già sapranno da questi post (1 - 2 - 3).
E' stata una splendida vacanza di 8 giorni con Mattia.
Erano anni che desideravo andarci, perciò ho passato la pausa Estiva a pianificare questo viaggio: ogni Moschea da vedere, ogni ristorante da provare, ogni vista imperdibile, ogni museo da visitare, ogni bazar in cui perdersi.
Avevamo una lista infinita di cose da fare, come potete immaginare.
Ed inoltre avevo un perfetto partner in crime, sempre desideroso di scoprire le città quanto me.
Il nostro scopo è sempre lo stesso: capire come un vero cittadino vive nella città scelta.
E questo è esattamente ciò che è accaduto.
Abbiamo visto tutto ciò che avevamo pianificato di vedere, ed anche di più: abbiamo avuto l'occasione di perderci per i vicoli mozza-fiato di Istanbul, di entrare in Moschee nascoste, di assaggiare cibi tipici deliziosi e di incontrare una cultura diversa.
Amo viaggiare. Amo liberare la mia mente per far entrare nuove idee.
Ecco perchè ho amato così tanto quella settimana.
Ed ogni volta che mi sento stanca mentre lavoro, o quando ho una pila di cose da fare di fronte a me, penso ad un tramonto turco, e mi sento di nuovo calma.
Perciò lasciatemi condividere con voi il mio diario fotografico scattato con cellulare che spesso riguardo quando sono a letto, proprio prima di addormentarmi.
Spero che vi piaccia e vi spinga a prenotare un volo per Istanbul, se ancora non l'avete visitata :)
Quale è stata la cosa più bella del 2014 per voi?





























































PIX

5 comments:

  1. Anna senti un po, ci andiamo insieme?? Simo non riesco a convincerlo in nessun modo, mi faresti da cicerone e poi sai che shopping ci facciamo io e te assieme nei bazar? Pensaci :) <3

    ReplyDelete
  2. Istanbul is a nice city to visite. Love the photographs!

    x
    www.thecherryfactor.com

    ReplyDelete
  3. Sono stata in Turchia, a Bodrum, e l'ho adorata! devo andare anche ad Istanbul :)

    baci
    Vale
    www.thechicattitude.com

    ReplyDelete
  4. Instambul è molto bella, bellissime foto!
    Alessia
    THECHILICOOL
    FACEBOOK
    Kiss

    ReplyDelete

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...